Vai al contenuto

Cari Soci, come di consuetudine, ad inizio anno scolastico ci troveremo per l'alzabandiera nelle scuole. Per chi volesse dare la propria disponibilità contattare Carlo Martinelli.

Di seguito il calendario:

lunedì 13 settembre
STEFANINI ore 12,15
martedì 14 settembre
FANNA  ore 8,30
MASACCIO ore 9,00
PRATI          ore 9,30
mercoledì 15 settembre 
CIARDI  ore  8,30
VOLTA  ore   9,00

Serata corale dedicata ai nostri 7 cori sezionali, che si svolgerà presso il Duomo di Oderzo

Considerando che il Duomo può contenere circa 200 persone, Vi chiediamo di registrarvi preventivamente utilizzando il seguente link: https://forms.gle/ZhSvBPFausB1zh3Y9la registrazione è personale e servirà anche da tracciamento ( I dati raccolti saranno trattati solo per il tracciamento dei partecipanti alla serata e saranno cancellati dopo 15 gg dall'evento ).
oppure visitare il minisito del centenario: https://sites.google.com/view/centenarioanatrevisoove troverete tutte le informazioni sugli appuntamenti del centenario e molto altro
SI RACCOMANDA DI RAGGIUNGERE IL LUOGO DELLA SERATA CON RAGIONEVOLE ANTICIPO RISPETTO ALL'ORARIO FISSATO DEL SUO INIZIO, DOVENDOSI PROCEDERE ALLA VERIFICA, PRESSO IL VARCO DI CONTROLLO.
Si darà comunque priorità all'entrata a coloro che si sono registrati preventivamente.

La serata sarà trasmessa anche in streaming sul nostro canale YouTube : sezione ana treviso

Di seguito il link al programma
Programma

La celebrazione in forma solenne del 50° anniversario di costituzione del Bosco delle Penne Mozze a Cison di Valmarino, domenica 29 agosto 2021 con inizio alle ore 10:00.

Nell’area della cerimonia potranno accedere SOLO persone che esibiscono il proprio GREEN PASS unitamente, se necessario, ad un documento di identificazione che ne legittimi la titolarità.Per facilitare l'accesso al varco di controllo, allestito nelle vicinanza del centro abitato di Cison di Valmarino, è stato attivato un servizio telematico di registrazione partecipanti “SALTA LA FILA” raggiungibile dal link:https://sites.google.com/view/50bosco/home-page oppure il modulo di iscrizione direttamente da https://forms.gle/yEBnmpoiUCE6YSJC6 
ai quali TUTTI possono autonomamente accedere per inserire i propri dati ed anticipare la verifica dei medesimi effettuata al varco, unitamente all'esibizione del proprio Green Pass e, se richiesto, di un documento di identità personale.
ATTENZIONE
Domenica 29 agosto 2021, dalle ore 7:00 alle ore 12:00 circa, oltre il centro abitato di Cison di Valmarino, in via San Felice e successive, E’ ISTITUITO IL DIVIETO DI ACCESSO AGLI AUTOVEICOLI, eccetto i bus navetta, i veicoli autorizzati con specifico contrassegno, i veicoli che esibiscono il contrassegno invalidi di un passeggero a bordo, i mezzi di emergenza e di soccorso, i pullman specificatamente autorizzati, i veicoli dei residenti e dei frontisti debitamente autorizzati.

  • E’ individuata un’area di sosta nella Zona Industriale di via Madonna delle Grazie (Cison di Valmarino) e di Via dei Cavalli (Follina), strade che incrociano la S.P. 4,segnalate da personale di servizio presente sul posto.

Le aree di sosta sono capolinea del servizio navetta che le collegherà con il luogo della cerimonia e viceversa, dalle ore 7:00 alle ore 9:30 e da fine cerimonia sino alle ore 14:00 (durata del trasferimento circa 15/20 minuti).

SI RACCOMANDA DI RAGGIUNGERE IL LUOGO DELLA CERIMONIA CON RAGIONEVOLE ANTICIPO RISPETTO ALL'ORARIO FISSATO DEL SUO INIZIO, PER POTER AGEVOLMENTE BENEFICIARE DEL SERVIZIO NAVETTA E PER VERIFICARE, PRESSO IL VARCO DI CONTROLLO, IL POSSESSO DEL GREEN PASS OBBLIGATORIO PER TUTTI I CONVENUTI

in tutta la zona a monte del centro abitato di Cison di Valmarino NON possono essere allestite strutture ricettive, od organizzate aggregazioni in forma statica, ancorché riservate a gruppi ANA od altro, ove si consumano cibi e bevande, anche se preconfezionati in altro luogo;

Il tradizionale rancio alpino è distribuito pressol’accogliente e funzionale struttura del Gruppo Alpini di Sernaglia della Battaglia (TV), in via Divisione Julia, n. 5,SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA (TV)a 19 km dal Bosco delle Penne Mozze, tempo di viaggio 20 minuti circaluogo ampio ed organizzato per accogliere fino ad un max di 400 commensali.Il Gruppo ANA propone antipasto, piatto di pasta, spiedo, contorni, dolce, caffè, digestivo e bevande al costo di € 20,00.L’accesso all’area di somministrazione è riservato SOLO a chi è in possesso di Green Pass da esibire all’entrata della sala ristorazione.La prenotazione del rancio è obbligatoria e sarà accolta ENTRO giovedì 26 agosto 2021.

Di seguito il link al Programma

Istantanee di un momento importante nella vista associativa

Si comunicano gli orari dei plessi per l'evento in oggetto:

  • Scuola Primaria "Masaccio" via Bomben 12 alle ore 9:45
  • Scuola Media "Stefanini" viale III Armata 35 alle ore 10:15
  • Scuola Primaria "Ciardi" via L. da Vinci alle ore 11:15
  • Scuola Primaria  "Fanna" viale Brigata Marche 34 alle ore 11:30
  • Scuola Primaria "Prati" via dei Mille alle ore 11:30
  • Scuola Primaria  "Volta" via Alzaia alle ore 11:45

Per chi volesse partecipare si prega di comunicare la propria presenza al Capogruppo.

Camicia, cappello alpino e mascherina.

Mostra Fotografica di Guido Vivian dal 2 febbraio (per circa 1 mese) al Caffè "Due Pomi"Mostra dedicata al ricordo di  FRANCESCO ZANARDO fondatore dello spazio espositivo "Al Portello Sile" di Treviso. Presidente emerito della Sezione Alpini, dal 1990 al 2000 è stato uno dei fautori della grande adunata del 1994, ancora oggi nella memoria di tutta Italia. Aveva voluto fortemente nel 1999 la ristrutturazione del fabbricato in via Tasso di fronte al Ponte Garibaldi, dopo Dal Negro, che il Comune di Treviso nella seduta Consigliare del 1866 aveva deliberato e destinato ad Ufficio Daziario.Vengono promosse ed organizzate mostre legate alla cultura ed alla tradizione locale. Inizia l'attività nel 2001 con"Fonografi e Grammofoni" per proseguire ininterrottamente fino al 2009.La "naja" l'aveva fatta come ufficiale nella Compagnia Comando del 7° RGT. Alpini di Feltre Brigata Cadore. Era stato attivissimo nell'ambito sociale e politico come consigliere comunale a Mogliano. Era socio della società Iconografica Trevigiana della Congrega per il recupero delle tradizioni del passato